Ucraina Nato governo

a MERKEL TROIKA ] [ smettila! l'INFERNO è pieno di leggi buone che i poveri non potranno mai utilizzare! ] è INDISPENSABILE AGIRE IN MODO STRUTTURALE SIA SUL DEBITO PUBBLICO CHE SUL DEBITO PRIVATO! incomincia a bruciare i tuoi titoli bancari, per non far morire di disperazione i popoli!

a MERKEL TROIKA ] [ ma, è proprio questa la tragedia nella tragedia! in tempi di recessione, come i nostri, molti inquilini non possono pagare l'affitto, e ti devi accontentare di quello che, loro ti possono dare, perché le spese di sfratto, e la vandalizzazione dell'immobile, per atto di sfregio, sono onerose, e non più recuperabili! INOLTRE I LOCALI COMMERCIALI RIMANGONO SFITTI! ma, tu alla Banca, che, ti ha dato il mutuo e che è piena di prodotti derivati finti? tu queste cose alla Banca, non le puoi andare a dire! Per legge devono essere immediatamente dimezzate, al 50%, tutte le rate dei mutui! Questa è la dimostrazione matematica della estorsione del sistema bancario: azionisti privati farisei SpA Banche CENTRALi ] gli interessi a 25 anni, di un mutuo ipotecaro, superano del 100% il denaro avuto in prestito, e nel caso degli immobili prima casa, questa rata, non può essere recuperata dagli utili (affitti) neanche, per il 50% della rata che si deve versare alla Banca, se a questo si aggiunge la tassazione, di una seconda casa, che per 200 mq è pari a 1600 euro l'anno, da questo si capisce come la nostra struttura sociale è destinata a collassare sotto il debito.. è per nascondere questo crimine, di usura e satanismo e predazione dei popoli, che il sistema massonico Bildenberg, Banche Centrali ci farà uccidere tutti dalla guerra mondiale!

lo sanno tutti Maometto aveva la buona intenzione di essere un bravo musulmano, ma, di fatto lui ha finito per fare ISIS sharia in Arabia Saudita Al-Quaeda Allah akbar, Obama Sodoma culto l'anticristo, alleato, per fin di bene: la conquista del mondo Califfato Saudita MECCA Caba! .. e tutti vissero felici e contenti!

Emanuele Callioni  Data:  03/09/2015 12.54 Da: Emanuele.Callioni@mediaset.it Letto: https://www.youtube.com/user/noahNephillim  Allegati: ] LUI NON MI RISPONDERà MAI, E NEANCHE BERLUSCONI MI RISPONDERà, PERò IL SUO COMPUTER CONTRO LA COSTITUZIONE E CONTRO IL DIRITTO UNIVERSALE E NATURALE DELLA LEGITTIMA DIFESA MI HA MINACCIATO UGUALMENTE! [ Le informazioni trasmesse sono destinate esclusivamente alla persona o alla societa' in indirizzo e sono da intendersi confidenziali e riservate. Ogni trasmissione, inoltro, diffusione o altro uso di queste informazioni a persone o societa' differenti dal destinatario e' proibita. Se ricevete questa comunicazione per errore, contattate il mittente e cancellate le informazioni da ogni computer.
SILVIO BERLUSCONI MI HA DETTO, IN MODO SOTTINTESO: "FOTTITI TU, IL TUO ISRAELE, IL TUO CRISTIANESIMO, IL TUO GENERE UMANO, E FOTTITI CON IL TUO SITO DI DENUNCIA FARISEI MASSONI COMPLOTTISTI BILDENBERG NUOVO ORDIME MONDIALE!" INFATTI, LUI MI HA FATTO CHIUDERE https://www.youtube.com/user/noahNephillim [CHE ERA QUESTO IL SUO VERO OBIETTIVO ] MI RICORDA LA STESSA RISPOSTA DI ROTHSCHILD AD UN GIORNALISTA: "SE TU HAI LE PALLE VIENI AL CONGRESSO!" CIOè PER FARE UNA LEGGE CHE MI DICHIARI COME CRIMINALE INTERNAZIONALE s.P.a. NWO 322 BUSH 666 KERRY OBAMA LA ABOMINAZIONE MERKEL TROIKA DELL'ANTICRISTO!!
The information transmitted is intended only for the person or entity to which it is addressed and may contain confidential and/or privileged material. Any review, retransmission, dissemination or other use of, or taking of any action in reliance upon this information by persons or entities other than the intended recipient is prohibited. If you received this in error, please contact the sender and delete the material from any computer.

OK! LIBERA CHIESA IN LIBERO STATO! GIù LE MANI DALLA CHIESA! ] L'UNICO POSTO DI UNA NOTA LOCALITà TURISTICA DOVE NON SI PAGA IL PARCHEGGIO? è PROPRIO INTORNO ALLA CHIESA! ORA CI FANNO PAGARE ANCHE L'ARIA CHE RESPIRIAMO! QUESTO NON è PIù UN MONDO DOVE I POVERI, schiacciati dalla grande usura Banche Centrali s.p.A., POSSONO VIVERE: ancora! [ Il Vaticano ha stabilito che le persone transgender non possono essere padrini nella Chiesa cattolica, il che ha sollevato un polverone nei media secolari e tra gli attivisti, soprattutto in Spagna, dov’è esploso il caso. Alex Salinas, della città spagnola di Cadice, è nato donna, ma ora ha una carta d’identità maschile ed è in […]

IDF Rescues US Jews from Arab Lynch Mob in Hevron ] IDF Rescuse 5 American Boys From Lynch Mob in Hevron [ Five Jewish tourists from the US mistakenly entered the Arab-controlled section of Hevron Thursday, where they were attacked by a mob that threw firebombs and rocks at them, the IDF and police spokesman said. A local Arab took them into his home, where they awaited rescue by the IDF. Forces from the Hevron District police and Judea and Samaria police, assisted by an IDF force, entered the neighborhood and rescued them. Two of the men are in moderate to light condition. They have been taken to receive medical attention. Photos from the scene show a pair of tefillin [phylacteries - ed.] lying on the road, belonging to one of the victims who escaped during the attack. According to reports from emergency service ZAKA in Hevron / Kiryat Arba, a firebomb was hurled at their vehicle, which went up in flames.
Watch Here. A report from the Hatzala emergency service of Judea and Samaria said that one of them is bleeding from the face. The latest reports said that the IDF has reached the men and that they are being taken to Israeli-controlled territory. They have been alternately described as haredi and as yeshiva students. Large IDF forces are combing the area where the attack took place and investigating the event. Source: Arutz Sheva

FARISEI MASSONI SALAFITI GENDER S.p.A. Banche Centrali, voi senza i cristiani "luce del mondo e sale della terra?" voi vi godrete un pianeta trasformato in un inferno, perché è dall'inferno che voi siete nati! [ NON VI PREOCCUPATE NOI CRISTIANI ANDIAMO TUTTI IN PARADISO E VI LASCIAMO QUESTO INFERNO DI PIANETA.. NON VI PREOCCUPATE, NOI TOGLIAMO IL DISTURBO! ] 2015_8_Dossier Macroanalisi [ Dunque il nostro focus si allarga e prende in esame molte realtà in questo ultimo dossier del 2015. Ecco cosa troverete:
1) Olanda: Tensioni fra cristiani e musulmani nei centri di accoglienza [ la marea nera maomettana sharia uccide tutto ]
2) India: L’Alta Corte dichiara che i cristiani convertiti hanno ancora una casta [ INDIA nega in modo formale la sua costituzione ]
3) Europa: L'islam politico è una minaccia per la democrazia?
4) Nigeria/Camerun/Ciad/Benin/Niger: La violenza dei Boko Haram si intensifica e diventa regionale
5) Repubblica Centrafricana: un conflitto complesso
6) Russia: Gli ortodossi diventano più aggressivi
7) Asia Centrale: sempre meno libertà religiosa
8) Messico e America Latina: Dati allarmanti. Buona lettura! 1 settembre 2015 | N. 08
Macro-analisi: allarghiamo la prospettiva
================
https://www.youtube.com/watch?v=dHCAyJag_94 Iran is about to attack Israel and just tried to 3/25/2014 ] SE, ISRAELE NON FOSSE VIOLENTO? SI SAREBBE GIà ESTINTO, COME, ANCHE AFRICA, EUROPA SONO DESTINATE A DIVENTARE UN CALIFFATO! QUESTA STORIA EMOTIVA DEI BAMBINI PALESTINESI, CHE, in realtà, SONO LE VITIME DELLA EGOMONIA SAUDITA SUL MONDO, è UN FUMO NEGLI OCCHI DEGLI STUPIDI CHE NON RIESCONO A VEDERE TUTTI I GENOCIDI CHE LA LEGA ARABA, HA FATTO, STA FACENDO E FARà IN FUTURO, PERCHé L'ISLAM SHARIA è IL NAZISMO AUTORIZZATO SOTTO PROTEZIONE ONU USA! Russia e Cina, in questo scenario, non possono perdere i loro alleati islamici, che, è perché, la guerra mondiale: in Siria ed Ucraina, ormai è già iniziata!
OBAMA GENDER è IL PIù GRANDE TERRORISTA ISLAMICO DELLA STORIA DEL GENERE UMANO! WATCH: How Will Iran Spend Over $150 Billion? The next time someone tells you that Iran will use the money from the nuclear deal to support its economy and improve the country, make sure you show them this video.
Prior to the nuclear deal, Iran was suffering from crippling economic sanctions imposed by the P5+1 powers aimed at getting the Islamic Republic to suspend its uranium enrichment program.
Still, Iran managed to allocate funds in order to promote terror around the world, and especially against Israel.
Can you imagine what Iran will do another $150 billion? Watch this video and see for yourselves. Iran's Intercepted Weapons Shipment Unloaded in Israel Pubblicato il 09 mar 2014 Iran's Intercepted Weapons Shipment Unloaded in Israel
On March 9, 2014, the IDF completed the unloading and inspection of the weapons containers uncovered onboard the Klos-C. This concluded Operation Full Disclosure, aimed at preventing the smuggling of advanced weaponry from Iran to terrorist organizations in the Gaza Strip.

IMAM OBAMA SHARIA GENDER L'ANTICRISTO, HA DECISO DI BOMBARDARE IL MONDO, AL POSTO DI BOMBARDARE IL NUCLEARE IRANIANO! ED ORA SOTTO RICATTO DI OBAMA, bUSH 322 kERRY, anche, ISRAELE è COSTRETTO A DIVENTARE UN SATANISTA,  complice di usurai massoni Merkel Troika, PER POTER SOPRAVVIVERE!  Ecco perché l'EUROPA verrà annientata! ed Erdogan si sta preparando per fare il suo massacro sharia in Europa! ] [ Palestinian Authority aims to unite with Iran against Israel ] [ In a renewed effort to bolster anti-Israel activity, PA Chair Mahmoud Abbas will visit Iran and is working to consolidate ties with the Islamic Republic. By: Palestinian Media Watch (With files from Atara Beck, World Israel News)
Palestinian Authority (PA) leader Mahmoud Abbas will be visiting Tehran in the near future in order to strengthen bilateral ties. Abbas Zaki, a senior official of Fatah, the PA’s ruling party, who is traveling to Iran to arrange Abbas’ visit, said the ties are “an inevitable step if we [the Palestinians] want to confront the Israeli occupation,” as reported this week in Al-Hayat Al-Jadida, the official PA daily. http://worldisraelnews.com/proof-found-irans-destabilization-middle-east/ Iran has been a significant supplier of weapons used in terror against Israel. For instance, it was behind the shipping of 50 tons of weapons to the PA on the ship “Karine A” that Israel intercepted in 2002 as well as the Iranian weapons-laden “Klos C” that the IDF captured in March, 2014. Earlier this month, Abbas had already sent a senior official to Tehran to deliver a personal letter to Iranian President Hassan Rouhani concerning “Israeli offensives against ‘our people and its holy places,'” according to the Jordanian online Watan News Agency. Ironically, it is the Jordanian Waqf (Islamic religious trust), which controls the Temple Mount in the Old City of Jerusalem, that abuses non-Muslims visiting the site.
PLO Executive Committee Member Ahmed Majdalani was sent “to repair its relations with Iran… and it was agreed to determine actual steps to bring the occupation to an end, in addition to Palestinian participation in resolving the Syrian crisis. This is due to the fact that http://worldisraelnews.com/abbass-fatah-party-to-hezbollah-we-are-resisting-the-same-enemy/ and the Iranian initiative to end the war taking place there intersect,” says independent Palestinian news agency Ma’an.

ma ISIS sharia [ grazie al supporto di IMAM USA, sharia Turchia e sharia ARABIA SAUDITA, sgozza tutti i cristiani, e trasforma: sotto pena di morte, in terroristi tutte le popolazioni locali! QUESTO CRIMINE DI GENOCIDIO E PULIZIA ETNICA è QUALCOSA DI ABNORME, RISPETTO A TUMANO, SALAFITI E FARISEI DEVONO SCHIAVIZZARE IL MONDO, E SE ISRAELE SI ALLONTANA DA ME, IL SUO RE LORENZOJHWH, SI TRASFORMERà UTTI I DELITTI CHE, ASSAD POTREBBE FARE! IN SIRIA SI COMBATTE LA ULTIMA BATTAGLIA, PER LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE DEFINITIVAMENTE IN UN SATANISMO! .. CHI DEVE AGIRE? è IL MOMENTO DI AGIRE! IO STO FACENDO SEMPRE BRUTTI SOGNI LA NOTTE! ] The spiraling crisis spurred the Security Council — usually paralyzed by divisions on Syria — to pass three resolutions last year aiming to increase humanitarian aid. The latest resolution, approved unanimously in December, extended cross-border aid deliveries to Syrians in rebel-held areas without approval from Damascus. La crisi a spirale ha spronato il Consiglio di Sicurezza - di solito paralizzato da divisioni sulla Siria - per passare tre risoluzioni dell'anno scorso volte ad aumentare gli aiuti umanitari. L'ultima risoluzione, approvata all'unanimità in dicembre, esteso consegna degli aiuti transfrontalieri ai siriani nelle zone controllate dai ribelli senza l'approvazione da Damasco.
perché si guarda al moscerino(armi chimiche) e non si guarda al Cammello di galassia jihadista ( USA, Turchia e ARABIA SAUDITA ) per il mondo? Istigazione e finanzimento del terrorismo islamico internazionale è di gran lunga il deliggio peggiore! ] NESSUNO HA SIMPATIA DEI DITTATORI ISLAMICI, MA, VOI CON CHE COSA LI AVETE SOSTITUITI? è CHIARO: ONU, USA, UE, e LEGA ARABA sharia, IN SE STESSA sono un CRIMINE DI GAN LUNGA SUPERIORE AI DITTATORI ISLAMICI! [ The UN Security Council has delayed action on Ban Ki-moon’s request to establish an investigation into chemical weapons use in Syria – thanks to Russia.
WATCH: When Iran Repeats ‘Death to America’ – It Means It! Iran has made it abundantly clear time and again that it hates America and seeks its destruction. With that in mind, here is a video that demonstrates Iran’s intransigence.
President Obama now has the necessary support in the US Senate to push forward the nuclear deal.
The majority of Congress, and the majority of the American people, oppose the deal. But the president is still pushing it forward. https://www.youtube.com/watch?v=RvMMglwjlnw America vs Iran - who is going to be-head?
Pubblicato il 02 set 2015. The "deal" with Iran. אנימציה: הנחומים איור ואנימציה.
So what has the US given up? Who is the sacrificial lamb? The answer appears to be Israel.
Despite the humorous content in this video, the message is painfully real. Israel and the West MUST fight against the deal.

Vescovo in campo contro il ddl Cirinnà scrive ai parlamentari della sua regione. «Cari parlamentari piemontesi, non firmate la legge sulle unioni civili» Gelsomino Del Guercio and Aleteia. 3 settembre 2015. «Egregio Onorevole, non voti la legge Cirinnà». Monsignor Pier Giorgio Micchiardi, vescovo di Acqui (Alessandria), invita i parlamentari piemontesi e liguri, espressione del territorio sul quale insiste la sua Diocesi, a non approvare il ddl sulle unioni civili, il cui iter è ripreso in Commissione Giustizia di Palazzo Madama, per la discussione e l’esame degli emendamenti.
COSA DICE IL DDL CIRINNA’
Con questo disegno di legge si prevede l’equiparazione di fatto dell’unione omosessuale alla famiglia naturale fondata sul matrimonio, riconosciuta come tale dalla Costituzione (art. 29). L’unione omosessuale, infatti, verrebbe sancita di fronte all’ufficiale di stato civile alla presenza di testimoni e l’atto che ne fa fede contenuto in apposito registro. I due partner godrebbero degli stessi diritti delle coppie sposate, ad eccezione dell’adozione, ma con garanzia della step child adoption, cioè la possibilità di adottare eventuali figli avuti da uno dei due partner dell’unione (Notizieprovita.it).
“LA CHIESA NON E’ CONTRO NESSUNO”
Monsignor Macchiardi, che rinnova la sua ferma contrarietà al ddl, cita ai parlamentari della sua regione le parole del Cardinale Angelo Bagnasco, Presidente della Cei: «La Chiesa non è contro nessuno. Crede nella famiglia come è riconosciuta dalla nostra Costituzione e come corrisponde all’esperienza universale dei singoli e dei popoli: papà, mamma, bambini, con diritti e doveri che conseguono il patto matrimoniale».
FAMIGLIA E ALTRE RELAZIONI SONO COSE DIVERSE
«Applicare gli stessi diritti della famiglia ad altri tipi di relazione – prosegue Bagnasco – è voler trattare allo stesso modo realtà diverse: è un criterio scorretto anche logicamente e quindi un’omologazione impropria. I diritti individuali dei singoli conviventi, del resto, sono già riconosciuti in larga misura a livello normativo e giurisprudenziale».

all Unione EUROPEA fuck you, bich: Merkel la cogliona troika! ] io pensavo che, tu non dovresti spaventarti troppo, solo perché: Obama IMAM, sharia USA, ARABIA SAUDITA sharia, ONU sharia, e Turchia sharia, tutti loro Boko Haram, ecc..  ecc.. tutti gli stramorti di Maometto all'inferno di allah akbar, loro hanno deciso di sterminare tutti i cristiani di Africa: anche, dopotutto tu hai lo spazio per accogliere la metà di tutti gli abitanti della AFRICA: io ho pensato!

è vero quello che ha detto ERDOGAN, cioè che, un tempo lontano, noi eravamo in Europa la più antica umanistica e grande civiltà, cioè, prima di cadere come vittime della MERKEL TROIKA, usurai Rothschild di farisei satanisti massoni Bildenberg Trilaterale, ecc. ecc. tutte Banche Centrali culto S,p.A. ] MA, NESSUNO HA CAPITO QUELLO CHE, ERDOGAN VOLEVA DIRE VERAMENTE .. allora, cosa ha pensato un maniaco religioso come lui? ecco cosa pensa Erdogan: "dopotutto, anche voi siete degli assassini come me! Anche le vostre mani sono macchiate di sangue innocente, io non sono peggiore di voi!" MA LA SUA INTENZIONE NON ERA SOLTANTO QUELLA DI FARCI DIVENTARE COME LUI COLPEVOLI DI DELITTI DI GENOCIDIO: no! ma, di renderci collettivamente, in modo corporativo degni di genocidio: di voto di sterminio, perché è scritto che: su colui che è colpevole di sangue innocente, su di lui pesa l'IRA di Dio.. ecco perché, lui si ritiene adesso, in diritto di fare il genocidio di tutti noi! LO SO CHE è UN RAGIONAMENTO DA COGLIONI, MA, I MANIACI RELIGIOSI ISLAMICI FARISEI IN SPECIE, E TUTTI GLI ALTRI IN GENERE? sono molto malati, e posseduti da demoni di religione!

Dear 666 Rothschild S.p.A. parassita! ] da quando io ho detto, che nel giorno del giudizio universale, io non lascerò disintegrare i demoni e le anime punite all'inferno, cioè tutti coloro che, vorranno fare i bravi ragazzi, per essere i miei sudditi? bene da quel momento il mio sito https://www.youtube.com/user/Noahthenephilim/discussion è diventato il canale più famoso all'INFERNO! [ L'account NoahTheNephilim è stato chiuso, perché abbiamo ricevuto diversi reclami di terze parti relativi a violazioni del copyright riguardanti materiale postato dall'utente. ] e nessuno si deve stupire di questa scritta minacciosa, questo canale è già stato aperto, e chiuso troppe volte! infatti, presto, questo canale verrà riaperto di nuovo, dai sacerdoti di satana, in qualche modo! [ non ha importanza il numero e la gravità dei delitti, coloro che vorranno ritornare a JHWH holy io non li respingerò, e non li riterrò colpevoli di nulla!
===================
IN QUESTI ARTICOLI C'è UNA APPARENTE, RAZIONALE FORMALE INCONGRUENZA, PERCHé IO  HO CONFUSO IL CANALE DI https://www.youtube.com/user/Noahthenephilim/discussion  [ CHE è stato chiuso ] con il canale https://www.youtube.com/user/noahNephillim  [CHE NON è STATO ANCORA CHIUSO] chiedo scusa, e comprensione ai miei lettori!

Islam spread by all the word sharia nazism terror coercion by satana: STOP THIS EVIL ISLAM SAUDI ARABIA AGENDA TERRORISTS JIHAD SALAFIS CULTO MECCA CABA! STOP SHARIA!

lorenzo scarola
alleluia

Ucraina: Yanukovich annuncia tregua, Dopo colloqui con opposizioni, per fermare bagno sangue, 19 febbraio, 22:37. #KIEV, [ CREDO CHE, OGNI PERSONA DEBBA ESSERE LIBERA, MA, NESSUNO È LIBERO, DI VIOLENTARE GLI ALTRI, QUINDI, LA VIOLENZA, DEVE ESSERE EVITATA, E LE REGOLE DEMOCRATICHE, DEVONO ESSERE UTILIZZARE LEALMENTE, ANCHE, DAL GOVERNO! FATTE QUESTE PREMESSE, POI, IL GOVERNO HA IL DOVERE DI ESSERE VIOLENTO, PER RIPRISTINAE LA LEGALITÀ, SENZA INGERENZE ESTERNE.. PERCHÉ OGGI LA POLITICA INTERNAZIONALE NON È BASATA SULLA VERITÀ, MA, SULLA OPPORTUNITÀ, INTERESSE, GEOPOLITICA, ALEANZE, MERCATI, RISORSE, ECC.. E QUESTO PORTARE, ALLA GUERRA PRIMA O POI. CHE È LA PIÙ GRANDE: INGIUSTIZIA, VIOLENZA, INDISCRIMINATA, CONTRO, PERSONE INNOCENTI! ] Il presidente ucraino Viktor Ianukovich ha annunciato una "tregua" per "fermare il bagno di sangue" e la ripresa dei colloqui con l'opposizione all'indomani delle violenze che a Kiev hanno provocato almento 26 morti. Al termine di un incontro con i tre leader dell'opposizione, "le parti hanno dichiarato la tregua e la ripresa di colloqui per fermare il bagno di sangue e stabilizzare la situazione", ha indicato la presidenza in un comunicato.
alleluia
lorenzo scarola
alleluia

Nuovo commento sul tuo video. horror Muhammad in the Hell Why I Left Islam
Jagath Jayasena said: "That's what your adulterous, murderous, and lying mohamad told you. He is from the devil. Coming of Jesus was foretold by Moses, all prophets, and even angels. We are not twisted, its sinful mohamad only twist things in quran. Bible says... But even if we or an angel from heaven should preach a gospel other than the one we preached to you, let them be under God's curse! mohamad got his different message from an angel. He is under God's curse like you all muslims unless you all turn to God's word (Jesus) you all will end up in hell. []ANSWER [] there is something, of, wrong,, in this your comment! God does not condemn. people honest and peaceful!! because it is the natural law, that its reporting, if your is: true or false religion.. and according to natural law, in the world today, there are, only, religoni sick, only, but, all those that, being the murderers of peaceful people, or accomplices in this crime? can never be forgiven!

c'è qualcosa di sbagliato, in questo tuo commento! Dio non condanna le persone oneste e pacifiche! perché è la legge naturale, che dichiare vera o falsa una religione.. e secondo la legge naturale, oggi nel mondo ci sono religioni malate, soltanto, ma, essere gli assassini di persone pacifiche, o complici di questo crimine? non potrà mai essere perdonato!
alleluia
lorenzo scarola
7 alleluia

Hoy en Francia ( anticristos masónicos, de los europeos, europeísta agenda esotérica ), iniciaron el [ soso ], el proceso ( fraude) en contra, 9 miembros (delincuentes ), del movimiento Femen, que tomaron parte, la acción escandalosa ( sacrílegos ) en la Catedral de Notre Dame. Los activistas están acusados ​​de "causar daño ( lo profano, la blasfemia ) en lugar de culto religioso. " Este es el evento, organizado por las feministas, por la agenda bildenberg, en la Catedral de Notre -Dame, 12 de febrero de 2013, después de la abdicación del trono del Papa Benedicto XVI. Las chicas son despojados en público ( en la Iglesia ) y el canto ( blasfemia obscena) "Ya no es el Papa ", y también dañó (símbolos vilipendiados y religión ), los vasos sagrados, y ( contaminado ) las nuevas campanas de la catedral. [ Y ahora, que tienen que pagar para conseguir nuevas campanas ] delitos contra el patrimonio cristiano, dará lugar a un derramamiento de sangre, por las calles de Francia, como en los tiempos de la Revolución Francesa! [ ] La Guerra Civil francés, será igual, a la guerra civil de Siria!
alleluia
lorenzo scarola
7 alleluia

Aujourd'hui en France ( antéchrists maçonniques, des Européens, européiste agenda ésotérique ), ont commencé le [ fade ], le processus ( la fraude ) contre 9 membres (criminels ), du mouvement Femen, qui ont pris part, l'action scandaleuse ( sacrilège ) dans la cathédrale de Notre-Dame. Les militants sont accusés de « causer des dommages ( profane, blasphème ) en lieu de culte. " Il s'agit de la manifestation, organisée par les féministes, par l'ordre du jour bildenberg, dans la cathédrale de Notre-Dame, le 12 Février 2013, après l'abdication du trône du pape Benoît XVI. Les filles sont dépouillés en public ( dans l'Église ) et le chant ( blasphème blasphème ) " Il n'est plus le Pape " et a également endommagé ( symboles honnis, et la religion ), les vases sacrés, et ( souillés ) les nouvelles cloches de la cathédrale. [ Et maintenant, ils doivent payer pour obtenir de nouvelles cloches ] crimes contre l'héritage chrétien, conduiront à l'effusion de sang, pour, les rues de France, comme dans les jours de la Révolution française! [ ] La guerre civile française, sera égal, à la guerre civile syrienne!
alleluia
lorenzo scarola
7 alleluia

Heute in Frankreich ( Freimaurer Antichristen, der Europäer, europeist esoterische Agenda ), begann die [ fade ] Verfahren ( Betrug) gegen, 9 Mitglieder ( Verbrecher ), der Bewegung Femen, die teilgenommen haben, skandalösen Aktion ( Sakrileg ) in der Kathedrale von Notre Dame. Die Aktivisten werden beschuldigt, " Schäden ( profan, Gotteslästerung ) anstelle der religiösen Verehrung. " Das ist die Veranstaltung, die von Feministinnen organisiert, mit bildenberg Tagesordnung, in der Kathedrale von Notre-Dame, den 12. Februar 2013, nach der Abdankung den Thron von Papst Benedikt XVI. Die Mädchen werden in der Öffentlichkeit ausgezogen ( in der Kirche ) und Singen ( Gotteslästerung Gotteslästerung ) " Es ist nicht mehr der Papst " und auch beschädigt ( geschmäht Symbole und Religion), die heiligen Gefäße und ( unrein ) die neuen Glocken der Kathedrale. [ Und jetzt haben sie zu zahlen, um neue Glocken bekommen ] Verbrechen gegen die christliche Erbe, zu Blutvergießen führen, für die, die Straßen von Frankreich, wie in den Tagen der Revolution Französisch! [] Die Französisch Bürgerkrieg, wird gleich sein, um der syrischen Bürgerkrieg!
alleluia
lorenzo scarola
7 alleluia

Today in France ( Masonic antichrists, of Europeans, europeist esoteric agenda ), started the [ bland ], process (fraud ) against, 9 members ( criminals), of the Femen movement, who took part, scandalous action ( sacrilegious ) in the Cathedral of Notre Dame. The activists are accused of " causing damage ( profane, blasphemy ) in place of religious worship." This is the event, organized by feminists, by bildenberg agenda, in the Cathedral of Notre-Dame, February 12, 2013, after the abdication of the throne of Pope Benedict XVI. The girls are stripped in public ( in the Church) and chanting ( profanity blasphemy ) " There is no longer the Pope" and also damaged ( reviled symbols, and religion), the sacred vessels, and ( defiled ) the new Cathedral bells. [ And now, they have to pay to get new bells ] crimes against the Christian heritage, will lead to bloodshed, for, the streets of France, as in the days of the French Revolution! [] The French Civil War, will be equal, to the Syrian civil war!
alleluia
lorenzo scarola
8 alleluia

Oggi in Francia (massonica, di anticristi europeisti), è iniziato il [ blando, ] processo (truffa), contro, 9 componenti (criminali) del movimento Femen, che, hanno partecipato, all'azione scandalosa (sacrilega) nella Cattedrale di Notre-Dame. Le attiviste sono accusate di "causare danni (profanare) a luogo di culto religioso". Si tratta della manifestazione, organizzata dalle femministe, nella Cattedrale di Notre-Dame, il 12 febbraio 2013, dopo l'abdicazione, al trono di Papa Benedetto XVI. Le ragazze si sono spogliate, in pubblico ( in Chiesa) e scandivano ( bestemmie) "Non c'è più il Papa" e inoltre, hanno danneggiato (vilipeso simboli, e sentimenti religiosi), gli arredi sacri, e (profanato) le nuove campane della Cattedrale. [ ed ora, devono pagare per ottenere campane nuove ] i crimini, contro, il patrimonio cristiano, porteranno ad insanguinare, le strade della Francia, come, nei giorni della Rivoluzione Francese! [] la guerra civile francese, sarà uguale alla guerra civile siriana!

alleluia
lorenzo scarola
8 alleluia

io Unius REI, io sono un agnostico, che, ha imparato a camminare con Dio!
alleluia
lorenzo scarola
8 alleluia

Alesey German: e' difficile essere un dio... ] [ ma, solo JHWH è Dio, tutti noi siamo merda, amata da Dio!] Il Secondo Comandamento ci insegna: "Non farti scultura ne' immagine alcuna". Eppure, con ostinazione, l'umanita' continua a cercare, i suoi dei tra, gli esseri umani, adorando alcuni, e gettando nell'abisso dell'oblio gli altri. Alcuni perdono, la loro "divinita'" a causa di un tragico incidente, altri riescono a vivere con dignita la loro vita, malgrado la volubilita' del pubblico. [] Dio chiama tutti alla partecipazione della sua natura divina, ma, gli uomini vili, hanno scelto la religione, o l'ateismo! e tra le due scelte, è certo peggiore l'ateismo.. l'approccio più onesto è l'agnosticismo razionale.
alleluia
lorenzo scarola
8 alleluia

[ i satanisti ed i massoni, UE, USA, Bildenberg, corporations Rothschild, hanno perso il concetto, della democrazia, infatti, loro sono una congiura, che, è riuscita bene! ] [ a questo punto le leggi marziali sono l'unica soluzione! ] Ucraina, le ultime da Kiev. 22:51
In totale sono state sequestrate 60 corpi per granate e una sostanza chimica per preparare l'esplosivo, ha comunicato il Ministero degli Interni dell'Ucraina.
22:51. Nel fra tempo a Kiev in un garage è stato scoperto un deposito di munizioni sul luogo dello spegnimento di un incendio.
alleluia
lorenzo scarola
8 alleluia

19 febbraio, [ l'unico segno, che, si sta sorpassando è il vostro? voi non avete nessun diritto, di interferire, in uno Stato sovrano, che, è in lotta, contro, il terrorismo, che, voi avete alimentato! ] Gli Stati Uniti condannano nei ''termini più forti'' le violenze in Ucraina. Lo afferma il presidente americano Barack Obama, aggiungendo, che, gli Usa stanno lavorando con l'Unione europea per rispondere alla situazione in Ucraina. E sottolinea che ''ci saranno conseguenze se si oltrepasserà il segno''.
alleluia
lorenzo scarola
8 alleluia

king saudi arabia [ tu sei troppo sereno per il nucleare iraniano! ok! se, tu dichiari guerra all'Iran, subito? poi, mi convincerai, che, la vostra inimicia, non è una finzione, ma, questo, non ti renderà, comunque il mio amico! tu sei il principale nemico del regno di dio, insieme a rothschild ] 19/02/2014. SIRIA. i ribelli "pronti all'offensiva di primavera" per il controllo di Damasco. Governo, e opposizione si sfidano sul piano militare: attesa una "grande battaglia" per Daraa, provincia considerata "il cancello" per la capitale. "Migliaia" di combattenti addestrati in Giordania, dalle forze occidentali. Ban Ki-moon invita le parti a tornare al tavolo dei colloqui di pace. Damasco (AsiaNews/Agenzie). I ribelli che operano nella parte meridionale della Siria stanno organizzando una "offensiva di primavera" contro Damasco. Secondo fonti del governo e dell'opposizione, all'interno di questa offensiva è previsto lo spiegamento di quei combattenti che sono stati addestrati dalle forze occidentali in Giordania. Allo stesso tempo l'esercito regolare siriano sta riposizionando le proprie truppe nella provincia di Quneitra, nei pressi del confine israeliano, e punta a fermare l'avanzata dei ribelli a Daraa. Dal canto suo, il Segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon ha dichiarato che "solo i colloqui di Ginevra" possono portare la pace nel Paese e ha invitato "tutte le parti in causa" a tornare al tavolo del dialogo dopo il fallimento del secondo round di incontri. Sul campo si teme l'arrivo di migliaia di ribelli addestrati dagli Stati Uniti. Abdullah al-Qarazi, ex ufficiale dell'esercito regolare e oggi comandante ribelle, ha messo in chiaro che l'offensiva ci sarà: "La provincia di Daraa è il cancello di Damasco. È da qui che inizia la battaglia per la capitale". Per ora, ha aggiunto, "abbiamo solo la garanzia che le armi arriveranno da quelle nazioni che sostengono la rivolta contro Assad. Se le promesse saranno onorate, a Dio piacendo arriveremo nel cuore della capitale". Dall'estate del 2013, i ribelli possono vantare il controllo di parti della città di Daraa e di alcune posizioni strategiche nei pressi del confine giordano: queste potrebbero divenire il corridoio per il passaggio delle armi. Inoltre hanno formato una coalizione composta da 47 fazioni e aperto canali di comunicazione con i combattenti della provincia di Damasco e con quelli che lottano a Quneitra, nel Golan. Da parte sua, l'esercito regolare non ha intenzione di cedere: secondo un funzionario del governo, "tutto è pronto" per la battaglia di Daraa. I venti di guerra non fermano le "speranze" delle Nazioni Unite per una ripresa dei colloqui di pace. Martin Nesirky, portavoce del Segretario generale Ban Ki-moon, ha chiarito che il leader Onu "resta convinto che solo Ginevra II sia la strada da percorrere. Sta cercando di convincere le parti in causa a tornare il prima possibile al tavolo, in modo che il processo di pace possa continuare. Ma si tratta di un processo, non di un singolo evento che può verificarsi in uno o due incontri. Ci vorrà molto tempo".
alleluia
lorenzo scarola
9 alleluia

19/02/2014. COREA DEL NORD - HONG KONG [ questo arresto dimostra che sono tutte vere le accuse, del Rapporto Onu: e che Cina e COREA DEL NORD, saranno punite entrambe per avere mentito.. è Rothschild, che, lo ha mandato, per farmi maledire la Cina! ], Pyongyang, arrestato missionario cristiano: distribuiva "materiale religioso", lui si che è un vero cristiano, non io! infatti, io sono un ebreo! John Short, australiano 75enne, vive a Hong Kong, da circa 50 anni. La moglie spiega: "Al momento non sappiamo, dove sia, né quali siano le accuse formali contro, di lui. Non è un pazzo, ma una persona, che, ha a cuore la popolazione nordcoreana". Hong Kong (AsiaNews) - Il governo della Corea del Nord ha arrestato un missionario cristiano di75 anni per "distribuzione illegale di materiale religioso". John Short, di nazionalità australiana, vive a Hong Kong da 50 anni: l'arresto è avvenuto lo scorso 16 febbraio, ma la conferma è arrivata solo oggi. Secondo la moglie, Short "era consapevole dei suoi rischi quando ha deciso di andare a Pyongyang". Karen Short lavora con il marito presso la Christian Book Room, di Tsuen Wan, uno dei quartieri dei Nuovi Territori. Al South China Morning Post racconta: "Ho saputo dell'arresto solo la mattina del 18 febbraio. Si tratta di un evento fuori dall'ordinario, ma, noi siamo missionari cristiani. Mio marito sapeva a cosa andava incontro. Alla fine siamo tutti nelle mani di Dio, e noi siamo fermamente convinti di questo". La Short sembra confermare, le accuse del regime di Pyongyang: "Mio marito è un uomo, di salde convinzioni. L'arresto è avvenuto perché, portava con lui del materiale evangelico, scritto in coreano. Le autorità non erano felici di questa cosa". Il missionario cristiano aveva già visitato, la Corea del Nord: "La prima volta è andato, con un gruppo più numeroso, via treno. Questa volta ha volato da Pechino, ma, appena arrivato le autorità lo hanno interrogato più volte, nel suo albergo". Proprio durante quel primo viaggio, Short "ha tenuto, un atteggiamento trasparente riguardo la sua fede. Ha letto la Bibbia senza nascondersi, anche davanti alle guide del governo durante la visita a Pyongyang. Non è un temerario, ma, è animato dal desiderio di prendersi cura di quelle persone, che soffrono". La signora ha contattato il Consolato australiano a Hong Kong, per chiedere assistenza, ma, questo ufficio non ha contatti diretti con Pyongyang. Il caso è stato quindi girato all'Ambasciata australiana, di Seoul, che, al momento "sta lavorando con il Consolato svedese, per capire dove si trova mio marito, e quali accuse formali gli sono state mosse".
alleluia
lorenzo scarola
9 alleluia

19/02/2014. IRAQ. [Benjamin Netanyahu, il teatrino mortale, la filosofia della truffa.. questa ostilità, tra sciiti e sunnuti, è vera solo per il popolo, in realtà, è una truffa, perché, esiste un solo califfato mondiale, e tu sei morto, per questo! non potrebbe mai essere una vera alleata, la ArABIA SAUDITA, perché, proprio la sua sharia, è la tua condanna a morte! ] Quasi 50 morti in una serie di attentati a Baghdad e Hilla. Le autobombe sono scoppiate in luoghi molto frequentati: centri commerciali e stazioni di autobus. Quasi 500 i morti fra gennaio e febbraio. Il 2013 l'anno con più violenze. In aprile le elezioni legislative. Baghdad (AsiaNews) - Almeno 49 persone sono morte ieri in una serie di attentati con autobombe nella capitale e a Hilla, una città a 100 km a sud di Baghdad. La polizia ha confermato che le auto sono esplose vicino a centri commerciali e alle stazioni di autobus per colpire più gente possibile. A Baghdad gli attentati si sono concentrati nelle aree sciite della città. Il giorno prima, sempre a Baghdad, sono state uccise altre 23 persone. Secondo cifre del governo, il mese scorso sono state uccise più di 1000 persone in attacchi che miravano a obiettivi sciiti o governativi. Fonti ospedaliere e della sicurezza affermano che in questo mese di febbraio vi sono state già quasi 500 vittime. Gli attentati non vengono rivendicati da nessuno, ma si pensa che esse siano causati da gruppi sunniti che combattono il premier Al Maliki, sciita, e da gruppi fondamentalisti in relazione con Al Qaeda. In aprile vi saranno le elezioni legislative e la popolazione teme un incremento degli attentati. Dalla caduta di Saddam Hussein nel 2003, il 2013 per l'Iraq è stato l'anno più violento, superando anche le violenze del periodo 2006-2007.
alleluia
lorenzo scarola
9 alleluia

[ Rapporto Onu: è tutto vero! e la Cina, non può rischiare, di divenire mia nemica, per imporre, il veto, contro, il deferimento della Corea del Nord, alla Corte penale internazionale, la Cina non ha nessuna speranza di sopravvire, ad una guerra mondiale senza, la mia benevolenza, e per distruggere la Corea del Nord, io approvo la guerra mondiale! io ho promesso a Dio di non lasciare mostri dopo di me! ], 18/02/2014. Pechino e Pyongyang, contro, il Rapporto Onu: Complotto politico. La Commissione speciale sulla Corea del Nord presenta il Rapporto sui crimini contro l'umanità commessi dal regime dei Kim. Dopo 61 anni dalla divisione della penisola, le Nazioni Unite sottolineano le "atrocità che quel governo compie impunemente contro la sua popolazione". Analisti ed esperti: "Bella mossa, ma sarà difficile vedere un'attuazione pratica". Seoul (AsiaNews) - Il Rapporto ufficiale sulla situazione dei diritti umani in Corea del Nord ha provocato le reazioni sdegnate di Pechino e Pyongyang, che rimandano al mittente le accuse di "atrocità" e "crimini contro l'umanità" e chiedono alle Nazioni Unite di "non procedere oltre" con la richiesta di deferire il regime dei Kim alla Corte penale internazionale. Dal punto di vista formale, il governo nordcoreano non ha neanche risposto alle accuse ricordando solo di "non fare parte" degli organismi internazionali che hanno dato il via all'inchiesta (Commissione Onu per i diritti dell'uomo e Corte penale internazionale). Pyongyang ha definito la mossa "un complotto politico ordito dall'Unione Europea e dal Giappone, con la complicità ostile dell'America". La Cina è coinvolta nelle 372 pagine del Rapporto in maniera diretta: secondo molte testimonianze, l'atteggiamento cinese e la sua politica di rimpatrio forzato degli esuli dal Nord sono una forma di "complicità" nei crimini contro l'umanità. Il portavoce del ministero degli Esteri di Pechino ha risposto che quella politica "fa parte di un trattato bilaterale" sul quale il Palazzo di vetro "non ha giurisdizione. Non possiamo in alcun modo accettare queste accuse". Il Rapporto è stato presentato ieri a Ginevra dalla Commissione incaricata dall'Onu di indagare sulle violazioni ai diritti umani. Essa è composta dall'australiano Michael Kirby, dalla serba Sonja Biserko e dall'indonesiano Marzuki Darusman. I risultati completi del Rapporto, che sarà reso pubblico e adottato dal Consiglio per i diritti umani dell'Onu il prossimo 17 marzo, si basano sulle parole di 80 testimoni. Questi sono stati ascoltati lo scorso anno nel corso di quattro udienze pubbliche a Seoul, Tokyo, Londra e Washington; inoltre, la Commissione ha ascoltato in via confidenziale altre 240 persone. Si tratta di esuli nordcoreani che oggi vivono nel Sud, di cui non sono state divulgate le generalità per motivi di sicurezza. Le testimonianze sono terribili: centinaia di migliaia di persone sono morte nei campi di lavoro del regime, rinchiuse a causa di motivazioni politiche, religiose o sociali. Secondo il testo, all'interno dei gulag (che conterrebbero ancora oggi circa 300mila persone) il diritto "non esiste: i lavoratori sono costretti a vivere e morire come animali, sono sottoposti a violenze sessuali e torture, sotto una perenne coercizione psicologica". La situazione non è nuova: in effetti dura da 61 anni, ovvero dalla divisione in due della penisola coreana al termine della Guerra di Corea. La parte Nord, sostenuta dalla Cina, è guidata da allora dalla famiglia Kim: il primo dittatore, Kim Il-sung, scelse una politica autarchica e isolazionista, distruggendo con la violenza i partiti politici e le religioni. Migliaia di religiosi cattolici furono costretti a partecipare alle "marce della morte" - chilometri a piedi per settimane intere - e decine di migliaia di buddisti vennero fucilati. Prima di chiudere la conferenza stampa, l'ex giudice Kirby ha dichiarato: "Il mondo non può addurre l'ignoranza come scusa per aver fallito nel porre fine alle violazioni dei diritti umani in Corea del Nord. Al termine della seconda guerra mondiale molti hanno detto che se solo avessero saputo avrebbero agito. Adesso il mondo sa. Non c'è nessuna scusa". Tuttavia, analisti ed esperti dell'area si chiedono come farà l'Onu - dal punto di vista pratico - a rendere efficaci le denunce e costringere Pyongyang a interrompere la propria politica di terrore. Una strada potrebbe essere il deferimento alla Corte penale internazionale, ma serve il voto positivo del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite di cui è membro permanente (con diritto di veto) anche Pechino. Jared Genser, avvocato che patrocina le cause riguardo i diritti umani alla Corte dell'Aja ed esperto della Corea del Nord, dice: "La Commissione ha fatto un lavoro eccellente, ma, è rischioso chiedere al Consiglio di Sicurezza di intervenire. Dal punto di vista legale, una sua azione sarebbe giustificata e appropriata, ma, di fatto farà infuriare la Cina". Yun Yeo-sang, direttore del Centro dati per i diritti in Corea del Nord, cerca comunque il lato positivo: "Il Rapporto sembra aver convinto, il mondo della gravità della situazione. Ora abbiamo informazioni che prima non avevamo".
alleluia
lorenzo scarola
9 alleluia 

condanna la violenza cieca ( no! il Re della ARABIA SAUDITA, lui non è ancora cieco! è sempre bene, quando vengono uccisi i cristiani! la vita di coloro, che, sono destinati all'inferno è un dovere, per ogni vero musulmano, di ucciderli! è nella Moschea, che hanno tiato a sorte per chi si sarebbe fatto uccidere, come camikaze ). 18/02/2014, EGITTO - ISLAM. Gruppo jihadista, rivendica l'attentato, contro, i pellegrini coreani a Taba. Oggi i funerali dell'autista egiziano, copto ortodosso, morto insieme a tre coreani. L'autore è un giovane sui 21 anni, saltato con una cintura esplosiva. La Chiesa cattolica, vicina alle vittime, condanna la violenza cieca ( no! il Re della ARABIA SAUDITA, lui non è ancora cieco! ). Con gli attacchi si vuole colpire l'industria del turismo, ma anche il sostegno dato ad Al Sisi da Vladimir Putin. Il Cairo (AsiaNews) - Il gruppo jihadista Ansar Beit al-Maqdess ha rivendicato oggi l'attentato terrorista di due giorni fa nel Sinai contro un autobus di pellegrini coreani, facendo quattro morti e 14 feriti. La Chiesa cattolica egiziana ha diramato un messaggio di condoglianze per tutti gli uccisi e di vicinanza per i feriti. In una dichiarazione pubblicata su internet, il gruppo esalta "uno degli eroi di Beit al-Maqdess" che ha compiuto l'attentato. Il gruppo, con base nel Sinai, rivendica un legame con Al Qaeda ed è fra i responsabili dei maggiori attacchi contro polizia ed esercito in questi mesi, cresciuti dopo la deposizione del presidente Mohamed Morsi e la messa fuorilegge dei Fratelli musulmani in Egitto. Con l'attentato del 16 febbraio, il gruppo ha minacciato di iniziare una nuova fase nella guerra contro il nuovo governo, colpendo "gli interessi economici", legati al turismo. E' la prima volta, dopo 10 anni, che viene attaccato un gruppo di turisti in Egitto, anche se attentati e stragi sono avvenuti sotto tutti i presidenti e i governi. In questo caso, l'autobus che è stato colpito era carico di un gruppo di 31 pellegrini cristiani coreani, tutti provenienti dalla contea di Jincheon, che viaggiavano in un tour che comprendeva la Turchia, l'Egitto e Israele. La polizia ha stabilito che, il terrorista - sui 21 anni o più - è salito sul bus, e ha azionato una cintura esplosiva, che, doveva pesare sui 5-10 kg. Sul luogo dell'attentato sono stati trovati vari resti umani, allo studio per l'attribuzione. L'autobus ritornava dal monastero di santa Caterina, e stava per passare da Taba in Israele, quando, è avvenuto l'attacco. I quattro morti sono le due guide coreane, una pellegrina e l'autista egiziano, un cristiano copto ortodosso di nome Sami, il cui funerale sarà celebrato oggi. La Chiesa cattolica egiziana, ha diffuso un messaggio di cordoglio, per le vittime dell'attentato. "Preghiamo per coloro, che, sono morti - ha spiegato p. Rafic Greiche, il portavoce - e per i feriti. Ma vogliamo anche condannare con tutta la forza questa violenza cieca". L'attentato è avvenuto proprio nello stesso giorno in cui si apriva un nuovo processo contro Mohamed Morsi, accusato questa volta di aver collaborato ad attentati insieme a palestinesi di Hamas e a militanti libanesi. La nuova serie di violenze appare come una minaccia alla candidatura a presidente del gen. Abdel Fattah Al Sisi che, la scorsa settimana era stato a Mosca, ricevendo il sostegno di Vladimir Putin. Ma, è soprattutto, una minaccia a tutti gli stranieri perché, non sostengano il nuovo governo egiziano, minando uno dei cespiti più ricchi dell'economia del Paese, cioè, il turismo
alleluia
lorenzo scarola
9 alleluia

18/02/2014 11:35. [ il più grande errore strategico è separare India da Cina, renderle rivali è stato il lavoro dei satanisti americani per ucciderle entrambe! Giappone e Pakistan sono il vero nemico! ] INDIA - CINA. L'India mette "sotto controllo" la Cina, il suo esercito e i suoi rapporti con il Pakistan. I vertici militari di New Delhi hanno creato una squadra speciale, che sorveglierà Pechino dai confini "contesi" tra le due nazioni. La Cina osserva "con attenzione" la nuova alleanza tra India e Giappone, soprattutto in campo di difesa. Intanto, Islamabad spinge l'acceleratore sul corridoio economico con Pechino. New Delhi (AsiaNews/Agenzie) - L'esercito dell'India ha formato tre squadre speciali per tenere sotto controllo la Cina. Lo hanno rivelato ieri fonti militari - anonime per motive di sicurezza - all'Hindustan Times, quotidiano nazionale di New Delhi. L'obiettivo è di studiare le capacità militari di Pechino, le sue relazioni internazionali strategiche (in particolare con il Pakistan), i tentativi di soft power e le riforme economiche. Ideatore del progetto è il generale Bikram Singh, capo di Stato maggiore dell'esercito indiano. Le tre squadre - chiamate China cells - opereranno nei settori settentrionale, centrale e orientale dell'India, vicini alle zone contese tra le due nazioni. Il gruppo orientale ha base a Calcutta (West Bengal) ed è composto da sei ufficiali. Il gruppo settentrionale ha sede a Udhampur (Jammu e Kashmir) ed è formato da tre ufficiali, come quello centrale, che si trova a Lucknow (Uttar Pradesh). La creazione di questa squadra speciale segue un incontro avvenuto la scorsa settimana a New Delhi tra Yang Jiechi, consigliere di Stato della Cina, e Shiv Shankar Menon, consulente per la sicurezza nazionale dell'India. Conclusosi con un nulla di fatto, i due hanno discusso della disputa sui confini che da anni coinvolge i rispettivi Paesi. La Cina rivendica più 90mila km2 dell'Himalaya orientale; l'India accusa Pechino di occupare 38mila km2 del proprio territorio, nell'altopiano di Aksai Chin. Intanto, Pechino osserva con attenzione i rapporti tra India e Giappone. Ni Lengxiong, esperto in diplomazia militare di Shanghai, ricorda la presenza a gennaio del primo ministro giapponese Shinzo Abe come ospite d'onore alla parata per la Festa della repubblica indiana. I primi di febbraio poi, il premier nipponico è tornato a New Delhi per discutere di cooperazione nel settore della difesa, inclusa la vendita di un aereo anfibio giapponese. Accordo che ha reso l'India il primo Paese al mondo a comprare un velivolo militare a Tokyo dopo la Seconda guerra mondiale. D'altra parte, non è passato inosservato oggi l'arrivo in Cina di Mamnoon Hussain, nuovo presidente del Pakistan, nella sua prima visita di Stato al più grande partner commerciale di Islamabad. Il presidente ha già annunciato di voler ridiscutere del corridoio economico tra Pakistan e Cina, un progetto di grande importanza geopolitica per Pechino. Esso rappresenta una via molto più breve per le importazioni cinesi di greggio dal Medio oriente, e per le sue esportazioni nella regione.
alleluia
lorenzo scarola
10 alleluia

[o lo Stato laico, che non significa secolare, o la immediata distruzione dello Iran! ] 19/02/2014. IRAN-USA-ISRAELE. Esperti internazionali: No a nuove sanzioni contro l'Iran, Il gruppo "The Iran Project" spiega che, se vi sono nuove sanzioni, i dialoghi potrebbero fallire; la comunità internazionale si dividerebbe; a Teheran vincerebbero ancora i coservatori. Negli Usa si vuole tenere aperta la possibilità di un attacco militare insieme ad Israele. Javad Zarif: I negoziati sono l'unica via. a Vienna sono in corso i dialoghi di Teheran con le potenze 5+1 (Usa, Russia, Cina, Gran Bretagna, Francia, Germania) per un accordo sul programma nucleare iraniano, che, rassicuri sul suo fine pacifico, sottomettendolo, al totale controllo dell'Onu. [ e chi è l'ONU?, vengono uccisi, ogni giorno, 300, dhimmi martiri cristiani, sotto la egida dello ONU! questo è sicuro, voi avete tradito Israele.. se, non viene abolita la sharia, bisogna fare bombarbamenti, a teppeto, su tutte le strutture iraniane, immediatamente! ]
alleluia
lorenzo scarola
10 alleluia

[ Bush 322 Rothschild 666 ] quante operazioni al buco dell'ano, voi avete subito? lo sanno tutti, che, ultra ottantenni non possono andare in carcere, se, non che, per casi di omicidi ripugnanti! e le pussy riot pussy, le blasfeme sacrileghe, profanatrici di chiese, quelle, si, sono buone per dei satanisti voi! ] [ 19 febbraio 2014. tennessee. Stati Uniti, suora 84enne condannata a tre anni. Una condanna che farà discutere in America. È quella di tre anni di carcere inflitta a una suora di 84 anni che insieme a due pacisfisti cattolici nel luglio 2012 protestò contro uno stabilimento nucleare.
alleluia
lorenzo scarola
10 alleluia

Alla vigilia della sentenza la religiosa aveva dichiarato a un giornale del Tennessee, rivolgendosi ai giudici: "Non abbiate clemenza, rimanere in carcere per il resto della mia vita sarebbe per me l'onore più grande. Spendiamo più per le armi nucleari che per istruzione, salute, trasporti, protezione civile e molti altri settori".
Gli altri due attivisti, Michael Walli, 64 anni, e Greg Boertje-Obed, 58 anni, dovranno scontare in prigione 5 anni. La loro incursione rappresentò uno scacco per la sicurezza dell'impianto.19 febbraio 2014. [ gli USA, non hanno nessun diritto, di fare i moralizzatori a nessuno, proprio loro sono lo Stato più criminale del mondo, proprio loro sono 150.000 sacrifici umani, sullo altare di satana ogni anno... che, sono loro, la CIA, NSA, che, li fanno, per non travare mai un solo responsabile! ] Stati Uniti, suora 84enne condannata a tre anni. Una condanna che farà discutere in America. È quella di tre anni di carcere inflitta a una suora di 84 anni che insieme a due pacisfisti cattolici nel luglio 2012 protestò contro uno stabilimento nucleare. La religiosa, il cui nome è Megan Rice, lo scorso anno era stata stata accusata di sabotaggio dopo aver fatto irruzione nell'impianto nucleare Y-12 National Security Complex a Oak Ridge, in Tennessee. La suora e gli altri due pacifisti hanno issato striscioni e scritto con la vernice spray: "Lavorate per la pace non per la guerra".

alleluia
lorenzo scarola
10 alleluia

Ucraina sul precipizio, interviene l'Ue. I ministri degli Esteri di Francia, Germania e Polonia, saranno giovedì a Kiev, per valutare la situazione dopo la strage di piazza e in vista della decisione dell'Ue di varare sanzioni contro il governo ucraino. [] non esiste un governo legittimo in Ucraina? chiudere le frontiere, e imporre la legge marziale! USA, Ue, Francia, Germania e Polonia, loro non sono la medicina, loro sono la MALATTIA!.. è colpa loro se ci sono state tutte queste rovine!
alleluia
lorenzo scarola
10 alleluia

[ ma, una minoranza non può spingere una maggioranza attraverso la violenza, questa è la democrazia di Kerry in Siria, quindi, io giustifico necessario, l'intervento dell'esercito, la legge marziale, e lo sgombero forzoso, di ogni barricata, il tumore, va rimosso, o il corpo sociale, morirà tutto ] 19 febbraio 2014. Ventisei morti e oltre trecento feriti. Tra questi anche il giornalista ucraino Viatcheslav Vérémii rimasto sul campo mentre documentava le proteste. È il drammatico bilancio delle ultime due giornate di scontri in Ucraina che hanno visto manifestanti e forze governative fronteggiarsi a colpi di molotov e lacrimogeni. Il momento peggiore, da quando tutto è cominciato tre mesi fa, il 30 novembre 2013, con le prime proteste in piazza per spingere il presidente a firmare il trattato di accordo con l'Ue.
alleluia
lorenzo scarola
10 alleluia

Venezuela: morta Miss ferita in proteste [ il fatto che, le morti premature, sono anime salvate per il Paradiso, questa, non è una consolazione per me! infatti io sono la legge del taglione! voi trovate il colpevole e fucilatelo, chiunque, esso demonio sia! ] Genesis Carmona, 23 anni, è stata ferita da sparo alla testa. 19 febbraio, 18:25. #CARACAS, Genesis Carmona, studentessa 23enne e Miss Turismo dello stato venezuelano di Carabobo è morta oggi nell'ospedale di Valencia dove era stata ricoverata ieri in gravi condizioni dopo essere stata raggiunta da una pallottola alla testa durante una manifestazione di protesta dell'opposizione antichavista.
alleluia
lorenzo scarola
40 alleluia

ma, i francesi hanno abbassato le mutande, davanti ad Erdogan, circa, la ammissione del genocidio degli armeni.. quindi, i massoni bildenberg, hanno condannato l'Europa a bruciare!
alleluia
lorenzo scarola
42 alleluia

se, la Sharia, non verrà condannata, a livello mondiale, la Francia farà la fine della Siria!
alleluia
lorenzo scarola
44 alleluia

mentre, la LEGA ARABA, che, è il male assoluto, gli assassini sharia imperialismo, sotto egida ONU, può essere, soltanto, distrutta, da un conflitto mondiale inevitabile, prima o poi.
alleluia
lorenzo scarola
46 alleluia

USA, UE, voi finirete davanti ad un tribunale internazionale, insieme alla Corea del Nord!
alleluia
lorenzo scarola
49 alleluia

[ la forza bruta del terrorismo e della prepotenza, contro, il diritto e contro, la democrazia! ] Il presidente della Commissione Ue Josè Manuel Barroso ha chiamato il presidente ucraino Viktor Yanukovich, per esprimergli tutto il suo "sgomento" e lo "choc", per gli ultimi scontri a Kiev. Barroso ha chiesto "un'immediata fine delle violenze e ha condannato, fermamemte, l'uso della forza per risolvere la crisi politica" [ questo è il pervertimento della realtà, perché, è il Governo Ucraino, che, subisce la violenza, ma, viene accusato, tuttavia, per la violenza che subisce da parte di europeisti armati, frangie estremiste, violente! ], richiamando "la specifica responsabilità del governo ucraino per evitare la violenza e rispettare i diritti umani e le libertà fondamentali".
[] QUESTA È INVECE LA VERITÀ! [] La Russia accusa i paesi occidentali. Il ministero degli Esteri di Mosca, in un comunicato, sottolinea che "ciò che sta succedendo è una diretta conseguenza, della politica di connivenza, fra, i politici occidentali e le agenzie europee, che, hanno chiuso gli occhi di fronte alle azioni aggressive, delle forze radicali ucraine, fin dall'inizio della crisi". Secondo il Cremlino, "l'opposizione non controlla più la situazione, tra, le sue fila".
alleluia
lorenzo scarola
alleluia

Papa Francesco telefona a Enrico Letta [ premiandolo così, per la sua serietà e dedizione! ] Premier uscente rimasto molto colpito, ringrazia Santo Padre. 19 febbraio, 20:48. #ROMA, [ ma, non so, come, Renzi potrebbe fare, solo equilibrismi, per tenere il malato terminale, in sala operatoria, più a lungo, ma, infatti, senza sovranità monetaria, non ci può essere una vera soluzione, a nessun vero problema strutturale! stop a comprare il denaro, da abusivi criminali internazionali. dobbiamo ripristinare il diritto costituzionale sul popolo, il vero problema della Italia, non è, una migliore funzionale gestione, frutto di rapide riforme soltanto! Grillo ha ragione quando dice, che, è il sistema massonico, che deve essere distrutto. ] Papa Francesco Bergoglio ha telefonato oggi, al premier uscente Enrico Letta, a Palazzo Chigi. Il colloquio è stato particolarmente affettuoso, si apprende da fonti di Palazzo Chigi, Letta ne è rimasto molto colpito, ha ringraziato di cuore il Santo Padre, e conserverà per sempre il ricordo di questo suo gesto.
alleluia
lorenzo scarola
alleluia

Usa, 20 funzionari Kiev in 'lista nera' Chi ha ordinato violenze scorsa notte è 'persona non gradita'. 20 febbraio, #NEW YORK, [ ok, allora fate 21, ed aggiungete, anche il mio nome! ] Washington ha deciso di porre 20 alti funzionari ucraini, ritenuti responsabili di aver svolto, un ruolo nelle violenze, degli ultimi giorni a Kiev, in una 'lista nera' di persone non gradite, negli Stati Uniti, a cui non viene rilasciato il visto di ingresso. Lo ha reso noto, il Dipartimento di Stato, senza rivelare i nomi. Secondo una fonte del New York Times, "la lista oggi include, l'intera catena di commando, responsabile, di aver ordinato la violenza della notte scorsa". [ quindi, uccidere le persone, incendiare palazzi, e distruggere auto, è legittimo tutto per voi, se, i terroristi sono adeguati al vostro, interesse geopolitico imperialista.. la giustizia dei mafiosi, vi supera, infatti molti di loro sono uomini di onore, mentre, voi siete, dei delinquenti soltanto! ]
alleluia
lorenzo scarola
alleluia

Ucraina: Nato, governo non usi violenza. Appello Rassmussen, se interverranno militari rapporti a rischio. 20 febbraio, #BRUXELLES, [ QUESTO INTERVENTO È TRAGICOMICO: 1. I MILITARI NON DEVONO FARE POLITICA; 2. LA LEGITTIMA DIFESA, È UN DIRITTO NATURALE, E QUELLO, 3. CHE, FANNO LE OPPOSIZiONI È ABNORME, VILENTO, EVERSIVO, ED ILLEGALE REAZIONE, 4. IN QUESTO MODO, VOI GIUSTIFICATE I CRIMINALI, E QUINDI, DICHIARATE, da soli, DI ESSERE I MANDANTI DI QUESTO COMPLOTTO. 5. VOI STATE METTENDO IL COLTELLO, IN GOLA A QUALCUNO, CHE, per colpa vostra, NON HA PIÙ IL DIRITTO DI DIFENDERSI. 6. LA LEGITTIMA DIFESA È UN DIRITTO NATURALE INSOPPRIMIBILE! Quindi, legittimare quella violenza di europeisti armati, equivale a dichiarare. che, voi USA UE, siete i più grandi terroristi nel mondo, infatti, voi siete massoni e satanisti! ] "Invito fortemente il governo ucraino ad astenersi da ulteriore violenza. Se i militari interverranno contro l'opposizione, i legami con la Nato saranno seriamente danneggiati". Lo ha dichiarato il segretario generale dell'Alleanza Atlantica, Anders Fogh Rasmussen.
alleluia